Ubuntu su asus eeepc 1201nl: prime impressioni

Ok, ubuntu 10.4 beta1 installato sull’Asus Eeepc 1201nl. A parte qualche problemuccio nell’installazione dovuto penso al fatto che siamo ancora in beta, per il resto è andato tutto bene.

Inizio subito dicendo che sono molto soddisfatto di questo netbook, la tastiera è davvero ben dimensionata e molto comoda, anche se per il momento dei tasti Fn-key funzionano solo quelli per regolare la luminosità dello schermo alcuni non funzionano, tipo quelli per il volume, il tastierino numerico, il tasto per disattivare il touchpad. Lo schermo è abbastanza grande e luminoso (retroilluminazione a LED, quindi dovrebbe consumare poca batteria), ma lo devo ancora provare all’aria aperta e qui purtroppo è prevista una piccola delusione, visto che lo schermo  è di quelli che riflettono parecchio, ma come mi aspettavo è molto difficoltoso da usare all’aria aperta perchè in pratica è uno specchio. Boh, c’è di buono che così avrò sempre i capelli a posto. Il touchpad non mi soddisfa molto, ogni volta che voglio usare lo scrolling devo prima cercare con il dito il limite tral’area ruvida del touchpad e l’area liscia circostante, e la cosa non è tanto immediata (sul DELL che avevo, c’è uno scalino tra il touchpad e l’area circostante ed era tutto più semplice). Tasto destro e sinistro del touchpad si trovano su un’unica barra, quindi bisogna premere ai lati della barra e anche questo è qualcosa a cui difficilmente mi abituerò, trovo molto più comodi i tasti separati. Inoltre i tasti sono troppo vicini all’area del touchpad, e per come lo uso io (pollice mano sinistra sul tasto sinistro  del touchpad) mi capita spesso che il pollice scivoli sul touchpad facendo bloccare il puntatore e incazzare me. A proposito, il multitouch non funziona al primo colpo, dovrò studiare un po’ la situazione.

La scheda grafica nvidia ION  viene correttamente riconosciuta dal driver libero nouveau e la risoluzione viene settata a 1366×768, quindi sotto questo aspetto nessun problema. Come noto, in questa versione di ubuntu l’accelerazione 3d non è attivata per i driver liberi, ma conto di installare presto i driver liberi aggiornati da xorg-edgers per abilitare gallium3d. I video di youtube si vedono fluidi e anche quelli di megavideo, anche se a schermo intero è inguardabile, troppo scattoso. La sospensione e l’ibernazione funzionano senza problemi. Devo anche informarmi sul supporto del driver nouveau al risparmio energetico, perchè se è troppo scarso mi sa che m’installo il driver proprietario…

I driver proprietari NVIDIA si rivelano comunque la scelta migliore, se non altro perchè supportano il risparmio energetico, evitando di far surriscaldare la scheda video e consentendo una maggiore autonomia al portatile, oltre a permettere alla batteria di rovinarsi di meno col passare del tempo (ho scoperto che il calore è il maggior responsabile del degradarsi della batteria nel tempo….).

La scheda wireless funziona bene, l’audio funziona anche se ovviamente non è molto potente; inserendo le cuffie, vengono correttamente disattivate le casse. Il microfono non funziona a primo colpo, e questo è strano perchè in realtà è solo basso il volume e basta alzarlo con  alsamixer da terminale, ma mi sa che il caro “utente medio” potrebbe trovarsi comunque in difficoltà se non gli funziona tutto e subito senza muovere un dito. Credo comunque si tratti solo di un piccolo errore che verrà corretto entro la data di rilascio di Lucid Lynx. Il microfono esterno invece pare non funzionare, mi sa che ci sarà da lavorarci un po’. La webcam funziona e a quanto pare ha una risoluzione massima di 1280×960 (bello, io mi aspettavo di meno), anche se a questa risoluzione si vede tutto a rallentatore, mentre se si imposta tipo 640×480 il video è abbastanza fluido. Inoltre la webcam sembra andare bene anche in ambienti poco luminosi, e questo è un gran bene.

Per la batteria non saprei dire, in realtà non l’ho ancora montata perchè vorrei prima informarmi un po’ su come si fanno le ricariche iniziali per evitare di rovinarla subito.

L’autonomia del netbook non è granchè, diciamo che con un uso medio (non ho fatto prove specifiche) dura circa 3 ore e mezza, quando mi pare di ricordare che l’autonomia dichiarata è di circa 5 ore su windows attivando una qualche modalità super risparmio energetico (ottenuta premendo i tasti Fn+BarraSpaziatrice). Purtroppo Ubuntu (e linux in generale) non è ottimizzato come windows quando si parla di risparmio energetico, e tanto per cambiare ciò è dovuto in larga parte al fatto che molti driver hardware non sono stati scritti dai produttori delle varie componenti ma da programmatori indipendenti che non conoscono tutte le specifiche tecniche per sfruttarne le varie modalità di risparmio energetico.

In conclusione, possiamo dire che su questo superportatile Ubuntu Lucid funziona ottimamente out-of-the-box! E diaciamo anche che lucid lynx è una bomba!!!

Annunci

8 responses to this post.

  1. Posted by Andrea on 24 marzo, 2010 at 5:07 pm

    Buongiorno/ciao,
    ho letto tuo intervento su altro sito (eeepc.it), nel quale menzionavi express gate:
    l’hai poi installato?
    come ti trovi?
    difficoltà nelle connessioni, wifi e/o 3G?
    Grazie anticipatamente per le eventuali risposte.

    Andrea

    Rispondi

  2. ciao!
    no inrealtà non l’ho più installato perchè a quanto pare si installa come programma su windows, e io per il momento non ho ancora accettato la licenza di windows (voglio vedere se è fattibile chiedere il rimborso della licenza) quindi non lo posso usare….

    Rispondi

  3. Posted by Mr.Fusion on 1 aprile, 2010 at 11:05 am

    Ciao, molto interessante la tua recensione, mi mangio le mani a pensare l’offerta che hai trovato!
    E’ passata una settimana e mezza, com’è l’autonomia? ulteriori impressioni?
    Grazie

    Rispondi

  4. ciao, ho aggiornato un po’ l’articolo, la batteria è abbastanza onesta, tenuto conto che la scheda video è ingorda di corrente, ma siamo ben lontani dalle 11 ore dichiarate per gli ultimi netbook da 10 pollici con le nuove piattaforme Intel..

    Rispondi

  5. Posted by alessandro on 14 maggio, 2010 at 7:16 pm

    ciao , potresti dirmi quale modulo utilizza la webcam del 1201 nl
    visto che sto ricompilando il kernel
    grazie

    Rispondi

  6. Posted by alessandro on 15 maggio, 2010 at 3:03 pm

    ciao , ho risolto , il modulo per la webcam è uvcvideo

    Rispondi

  7. ciao, buono a sapersi per la webcam 😉
    anch’io sto per ricompilare il kernel, ho letto che nel 2.6.34 hanno migliorato il supporto ai tasti Fn per molti eeepc, vediamo che succede…

    Rispondi

  8. Sul mio 1201nl ho provato a istallare Ubuntu per netbook 10.4 e lasciare windows xp in dual boot.
    Problemi:
    1) Il wifi funziona bene solo sulle connessioni senza protezione.
    2) Dopo una sessione con ubuntu il sistema windows xp non trova più i driver della scheda video. E’ necessario rispegnere e far ripartire xp.
    3) Il touch pad non funziona con le carattestiche multitouch. Poco male mi sembrano più scomode che altro sul quel sistema.
    4) L’avvio non mi sembra dei più veloci.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: